Commento attività 2023

Grazie alla generosità e alla solidarietà nel 2023 abbiamo raccolto
CHF 371’552.80

Purtroppo a dicembre 2023 è mancata la fondatrice e presidente dell’Associazione Insieme per la Pace Gabriella Caldefari. Ad agosto 2023 è mancata pure la nostra segretaria Josianne Pavan.
I sostegni in Rwanda e in Georgia sono proseguiti, come anche l’attività dell’Associazione.
Durante la prossima assemblea i soci dovranno votare il nuovo Comitato.

Le tasse sociali ammontano a CHF 11 ‘063.66 e sono servite per coprire i costi amministrativi di gestione di· CHF 10’373.80. Il restante CHF 360’489.14 è stato raccolto con entrate delle adozioni a distanza, beneficenze, vendite di vino, di miele e di specialità ticinesi.

Stipendi vari Ruanda CHF 1 ‘950.-
Sul territorio abbiamo 2 dipendenti locali, Hilarie e Constance, aiutata dalla figlia Claudine, responsabili per i sostegni a distanza e per gli aiuti collettivi. Hilarie opera in città e segue anche gli studenti universitari, mentre Constance è attiva a Rutongo, in collaborazione con l’associazione delle vedove Dushyigikirane e i servizi sociali del distretto di Rulindo (Rutongo e Masoro ne sono dei settori).

Associazione vedove CHF 29’805.-
Anche nel 2023 abbiamo sostenuto la panetteria “Caldelari” situata a Rutongo. I prezzi delle materie prime sono sempre molto cari, sempre anche a causa della guerra in Ucraina. L’associazione AVODM ci ha chiesto un aiuto finanziario per costruire un nuovo negozietto a Nyachonga, dove passa più gente e si ha più possibilità di vendita (sia di pane che di bevande o altri beni). Il sostegno totale è stato di CHF 14’450.-
Sono anche state acquistate 3 moto per un costo di CHF 5’200.-, essendo le vecchie moto ormai non più riparabili. La vendita del pane con la moto permette di raggiungere punti strategici.

Scuola ltetero CHF 11’100.-
Abbiamo continuato il sostegno alla scuola ltetero Nursey and Primary School pagando la retta scolastica di 41 bambini che non hanno il padrinato.

Padrinati e studenti Ruanda CHF 154’220.-
Il numero dei ba·mbini sostenuti col nostro progetto risulta stabile e continuiamo ad optare per aiuti collettivi perché la situazione sul territorio ci impone delle scelte. Al villaggio di Rutongo ci sono 103 orfani, ancora in età scolastica, a carico di nonni e bisnonni: sarebbe impossibile riuscire a dare loro . un padrinato individuale quindi ad ogni inizio mese diamo l’ammontare di chi ha aderito ai sostegni collettivi, garantendo ad ogni nucleo familiare RW 10’000.- mensili, la tredicesima a settembre per l’inizio dell’anno scolastico e la quattordicesima a Natale.

Sostegno anziani CHF 10’800.-
Da anni al villaggio di Rutongo sosteniamo un gruppo di anziani (nel 2023 erano 112) dando loro un contributo mensile di FRW 10’000.- che permette loro di pagare la cassa malattia annuale ed avere l’opportunità di comperare sapone, un po’ di riso, di miele e qualche medicamento. Anche nel 2023 a settembre e a Natale abbiamo potuto dare loro il doppio delle mensilità.

Servizio nutrizionale CHF 0.-
Il versamento per il servizio nutrizionale – sponsorizzato interamente dall’Associazione italiana Epsilon, è stato versato a dicembre 2022, risulta quindi nel periodo contabile 2022. Per il 2024 è stato versato a gennaio 2024.

Distribuzione mucche, pecore, capre e galline CHF 2’000.-
A causa della degenza in ospedale di Gabriella e all’invio tardato delle foto e deHe lettere, quest’anno l’azione dei regali solidali si è protratta più a lungo.
A fine dicembre abbiamo comunque distribuito 70 capre, 25 galline, 1 mucca e 25 maiali a Kinihira, dove opera il nostro referente per gli acquedotti Abbé Patrice.

Agricoltura e allevamento CHF 20’600.53
Abbiamo finanziato due progetti di aflevamento di maiali a Kinihira su richiesta delle autorità del villaggio e sempre tramite Abbé Patrice, in modo da offrire sia posti di lavoro che portare benessere. Questo progetto avrà un seguito, poiché ogni primo animale nato e svezzato verrà ritornato al progetto e ridistribuito ad una nuova famiglia, con l’impegno che il primo nato e svezzato venga ritornato al progetto base e ridistribuito (tipo banca).

Acquedotti CHF 77’720.72
Abbiamo finanziato la costruzione di 3 acquedotti, l’ultimo a Kanaba; ancora in fase di costruzione. Abbiamo inoltre fornito le cisterne d’acqua per due scuole a Rutongo.

Aiuti vari / cure mediche / cassa malattia CHF 3’359.60
Per aiuti vari intendiamo richieste giustificate e urgenti per cure mediche, protesi e per pagare la “mutue Ile de sant锑 ad anziani e a due comunità di Batwa, poiché la cassa malati è obbligatoria e gli stessi non sono in grado di pagarla.

Acquisti merce in Ruanda, aiuti agli artigiani CHF 603.66
Abbiamo comprato oggetti di artigianato locale per CHF 603.66, direttamente in Ruanda.

Emergenza Ucraina CHF 7’029.79
A gennaio è stata fatta una spedizione in Ucraina di beni di prima necessità, coperte e materiale da loro richiesto per un valore di CHF 3’885.-. A settembre abbiamo aiutato una scuola.

Case orfani e rifugiati CHF 31’640.-
Nel corso del 2023 abbiamo sovvenzionato costruzioni e ristrutturazioni di case a favore
principalmente di vedove e ragazzi per un totale di CHF 31’640.-

Aiuti vari Georgia CHF 18’261.60
Per cure mediche e ristrutturazione case. Questi fondi sono stati raccolti e seguiti da Anna, che riceve regolarmente rapporti, ricevute e giustificazioni sul come vengono utilizzate le varie offerte.

Nel 2023 abbiamo complessivamente inviato aiuti per CHF 379’815.80 ossia entrate nette in beneficenza CHF 360’489.14 a cui viene aggiunto il saldo delle tasse sociali di CHF 689.86 e altri CHF 2’375.- da accantonamento a fine 2022.

Signora, 16 febbraio 2024                   Mirta Maggi